Home » Food » Ivan Tronci » ORZO PERLATO

ORZO PERLATO

da Dic 31, 2016Ivan Tronci0 commenti

Abbiamo chiesto, al nostro chef Ivan Tronci, di deliziarci con qualcosa di speciale. Il risultato, veramente stupefacente, è questo piatto giovane, fresco, dinamico. Siamo rimasti a bocca aperta (è il caso di dirlo), stupiti. L’orzo perlato, i gamberi rossi di Gallipoli e tutti gli ingredienti sono bilanciati in modo unico, fresco. Se volete stupire i vostri commensali con sapori unici, mai provati prima, questo è il vostro “lasciapassare”. Seguite quanto vi suggeriamo e…buon appetito!

[toc]

INGREDIENTI

Mandarini
Mentuccia
Fiori di borragine
Mandorle
Amaranto
Gamberi rossi di Gallipoli
Zenzero
Carota
Zucchero

PREPARAZIONE

Cuociamo le batounette di zenzero e carota all’interno di un delicato sciroppo composto da
30% zucchero e 70% di acqua per 2 minuti.
Nel frattempo daremo inizio alla cottura dell’orzo perlato, tostandolo leggermente in pentola con un filo d’olio evo.
Sfumeremo l’orzo con un goccio di vino bianco e, dopo che l’alcol evaporerà, lo bagneremo delicatamente con brodo vegetale e succo di mandarino.
Vi consigliamo caldamente di seguirne la cottura, aggiungendo il brodo vegetale man mano che l’orzo si asciuga.
Aggiungeremo il succo di mandarino a fine cottura per evitare che il preparato si caramellizzi eccessivamente.
Quando l’orzotto sarà pronto, lo mantecheremo con olio EVO, mentuccia tagliata alla julienne e zeste di mandarino.

PREPARAZIONE DEI GAMBERI ROSSI DI GALLIPOLI

Durante la preparazione dell’orzo perlato, marineremo i gamberi gallipolini crudi in succo di mandarino, olio EVO, amaranto soffiato in olio di semi di girasole a 200°, mandorle tritate, foglie di borragine e fogliettine di menta.

IMPIATTAMENTO

Adagiare i gamberi crudi sull’orzo perlato e guarnire il piatto con i fiori di borragine.

CONSIGLI PER LA PREPARAZIONE

Prestate attenzione durante la cottura dell’orzo perlato.
Incorporate il succo di mandarino al fine cottura perché riducendosi, si caramellizza e modifica il gusto ell’orzotto.

Our Reader Score
[Total: 0 Average: 0]
TOUR ESPERIENZIALI DEL SALENTO

Vivi il Salento come un vero salentino: con la gente del posto, come la gente del posto!

Pin It on Pinterest

Share This