Home » Località » Marina di Pescoluse » Quali sono le Maldive del Salento: quando andare nella Marina di Pescoluse

Quali sono le Maldive del Salento: quando andare nella Marina di Pescoluse

da | Giu 27, 2018 | Marina di Pescoluse | 0 commenti

Da diversi anni ormai, si è soliti trascorrere le proprie vacanze in posti esotici situati in diverse località sparse per il mondo, spendendo il più delle volte delle cifre esorbitanti solo per acquistare i biglietti aerei. Ma per poter godere di un po’ di relax e divertimento, non è necessario sorvolare mezzo pianeta, basta semplicemente percorrere qualche km, per giungere alle Maldive del Salento.
Un angolo paradisiaco che non ha nulla da invidiare alle mete esotiche. Un luogo dove la natura rimane incontaminata, spiagge caratterizzate da sabbia chiara e fine, mare trasparente e cristallino che man mano si ci si allontana dalla costa si va tingendo di tutte le sfumature del celeste fino a colorarsi del blu intenso della notte. I paesaggi naturali delineati da dune e canne di bambù che racchiudono il litorale, contribuiscono a conferire quell’aspetto primordiale e integro, che fanno di questo luogo un gioiello estremamente brillante.

  • facebook
  • twitter
  • googleplus
  • pinterest

Le Maldive del Salento un’esperienza esotica a due passi da casa

Nell’estrema punta meridionale della Puglia, nel comune di Salve in provincia di Lecce, si trova la località Marina di Pescoluse, ribattezzata con il nome di Maldive del Salento, per via delle sue spiagge basse e chiare e del suo mare limpido, che richiamano le isole tropicali dell’Oceano Indiano.
Il paese salentino non è semplicemente bello, ma anche valido, infatti è stato recentemente premiato con la Bandiera Blu d’Europa per la salvaguardia dell’ecosistema. Due chilometri di splendida e immacolata spiaggia che si unisce alle altrettante suggestive località marine di Torre Pali, Lido Marini e Posto Vecchio, siti di grande attrazione turistica. Nonostante le Maldive del Salento sia un luogo molto rinomato, qui è possibile trascorrere una vacanza all’insegna della tranquillità e del relax, non ci sono acque affollate o “invasione” sproporzionata della spiaggia, lo spazio è abbastanza sufficiente per ospitare molti bagnanti.

Una vacanza per tutti nelle Maldive del Salento

Non si può classificare questa suggestiva località balneare, attribuendo un target preciso di visitatori, poiché il Salento offre svariate opportunità per trascorrere nel migliore dei modi la propria vacanza. Le Maldive del Salento sono attrezzate e perfettamente in grado di soddisfare le esigenze di svariati ospiti, dai giovani alle famiglie con figli.
I ragazzi che vogliono trascorrere una permanenza all’insegna del divertimento, possono passare le giornate svolgendo molteplici attività sportive acquatiche come il surf, le immersioni, ma anche aerobica e yoga.
Le serate salentine sono piacevoli da trascorrere lungo il litorale della Marina di Ugento, nel quale vengono allestiti nel periodo estivo e primaverile dei chioschi, che offrono il servizio bar e disco pub. Inoltre le notti estive vengono arricchite da feste a tema, concerti ed esibizioni realizzate dal comune e da enti privati. Per coloro che, concepiscono la vacanza come un’importante occasione per conoscere luoghi nuovi ed esplorare in lungo e largo le zone limitrofe, le Maldive del Salento offrono una vasta gamma di siti da visitare, come le bellezze naturali delle grotte carsiche, le gravine e i resti archeologici di antiche civiltà come le necropoli, le vecchie mura di protezione.

Località da visitare assolutamente vicino a Pescoluse: Ugento e il suo castello

È possibile visitare monumenti storici come il Castello di Ugento del XIV secolo dove all’interno sono custoditi squisiti affreschi mitologici, molto suggestiva è la pittoresca Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Capo Santa Maria di Leuca e le sue ville gentilizie: un altra località rinomata da visitare quando soggiornerete a Marina di Pescoluse

Un’altra meta imperdibile nel tour del litorale è il paese di Santa Maria di Leuca, luogo pittoresco che si affaccia sul mare, passeggiando per le sue vie è facile rimanere estasiati dal fascino del paesaggio, che sembra fermare il trascorrere inesorabile del tempo.
Santa Maria di Leuca offre ai visitatori diversi luoghi estremamente belli, come il Santuario di Leuca, che si trova su un monte che scende a picco sul mare dal quale poter godere di un panorama mozzafiato, molto affascinante è inoltre la Cascata di Leuca le cui acque si uniscono inesorabilmente nel mare cristallino. Gli appassionati del mare non possono farsi sfuggire l’occasione di un giro in barca per esplorare la costa, che regala stimolanti emozioni grazie alle grotte incavate nelle rocce, come la Grotta del Diavolo o la Grotta delle Tre Porte.

Il periodo migliore per visitare le Maldive del Salento

Le Maldive del Salento sono dislocate in una posizione geografica molto favorevole, il meridione infatti gode di temperature gradevoli tutti i mesi dell’anno, spesso è possibile vivere la brezza di un fresco bagno al mare anche nelle belle giornate di dicembre. Il litorale a differenza di molti altre zone balneari, rimane in attività e fermento anche nei mesi invernali.
Non esiste un periodo migliore per effettuare una vacanza nel Salento, ogni occasione è quella giusta.
La primavera offre scenari paesaggistici che hanno un effetto impareggiabile, le temperature gradevoli garantiscono l’occasione di poter godere di un’estate anticipata. Le Maldive del Salento sono senza dubbio più affollate durante il periodo di luglio e agosto, ma l’organizzazione comunale e privata garantisce una fruizione della spiaggia e dei servizi tranquilla e per nulla caotica.

Our Reader Score
[Total: 0 Average: 0]

Pin It on Pinterest

Share This